Area Risorse Umane

Gestionale personale

Software per la gestione delle Risorse Umane

IHR IASI Human Resource

La Suite IHR è composta da una serie di moduli applicativi completamente integrati, che nel loro insieme forniscono una soluzione completa per le diverse esigenze e problematiche inerenti la gestione delle Risorse Umane.

Gestione Personale

IHR ottimizza tutte le attività connesse con la complessa problematica della Gestione Economica e Previdenziale del Personale, la Gestione della Rilevazione Presenze, la Gestione Giuridico Matricolare del Personale.

Gestione completa contratti

IHR offre un potente strumento di gestione dei contratti e delle dichiarazioni che risolvono completamente tutti gli adempimenti della PAL, della Sanità Pubblica e della Sanità Privata. Tutti i moduli forniscono informazioni alla Gestione del Portale del Dipendente, Portale che assolve gli obblighi previsti dalla legge 69/2009, art. 21 in materia di trasparenza amministrativa.

Cosa ti offriamo

Siamo qui per aumentare la tua produttività.

La soluzione è contraddistinta dalla profondità storica di tutte le informazioni gestite e dalla registrazione, per ogni evento di immissione/modifica/cancellazione, dell’utente/postazione di lavoro/orario che ha eseguito l’operazione. Ogni evento viene inserito una sola volta ed è immediatamente disponibile a tutte le componenti della suite che risultano installate.

APPROCCIO INNOVATIVO

Ti offriamo i servizi di cui hai bisogno per concentrarti ed aiutarti a gestire la tua attività.

quality time

Aumentiamo la qualità del tuo lavoro tramite una gestione ottimale del tempo.

miglior supporto

I nostri consulenti sono sempre al tuo servizio. Ti aiutano nell’interpretazione delle leggi.

CaratTeristiche

Moduli Applicativi

Il Portale del Dipendente è uno strumento attraverso il quale il dipendente e la Direzione del Personale possono interagire abbreviando gli iter tipici caratterizzanti il rapporto lavorativo. Punto di ingresso del sistema è un Portale attraverso il quale i soggetti coinvolti nelle attività dell’organizzazione accederanno alle funzionalità, ai servizi e alle informazioni messe a disposizione dal sistema informativo PDD sulla base di scelte organizzative ed autorizzative definite dall’Ente. Il Portale non consente all’utente di interagire direttamente con i Database Applicativi dell’Ufficio del Personale, ma permette di acquisire i dati per sola lettura e di effettuare comunicazioni rivolte all’ufficio del Personale che a sua volta ed a propria discrezione potrà aggiornare i Database Applicativi. Il Portale del Dipendente può interagire anche con applicazioni Retributive e di gestione delle Presenze non IASI avendo già predisposto un modulo di import-export verso applicativi esterni. Il modulo PDD, accessibile con link anche dal portale Aziendale se esistente, è dotato di un sistema per il controllo e le autorizzazioni all’accesso, esso consente al singolo dipendente di :
  • Consultare i propri dati anagrafici;
  • Consultare i propri dati economici;
  • Consultare e stampare i propri cedolini;
  • Consultare e stampare il proprio modello CUD;
  • Consultare e stampare i propri cartellini di timbratura;
  • Se il dipendente è un dirigente consente la visualizzazione dei dati relativi all’ultima disposizione di legge 18/06/2009 n. 69, come da circolare ministeriale n.03;
  • Consultare (se autorizzato) il proprio Fascicolo Personale Elettronico;
  • Comunicare con l’ufficio del Personale e/o Responsabili di settore per la richiesta/comunicazione di:
    • Cambi di orario;
    • Richieste di ferie;
    • Permessi;
    • Autorizzazione a missioni;
    • Trasmissione rendiconti missioni (se presente Modulo Missioni/Trasferte);
    • Notifiche;
    • Richieste di variazione di dati (anagrafici, familiari, bancari, etc.).
Le comunicazioni possono essere elaborate o tramite mail o tramite sistema di notifiche interno all’applicazione. Le comunicazioni possono essere inviate solo agli utenti registrati sul portale dei dipendenti. Il sistema delle notifiche è configurabile per tipo di notifica potendo definire i servizi (nominativi ) a cui un tipo di richiesta debba essere automaticamente inviata, viene gestita anche la notifica di avvenuta lettura delle comunicazioni inoltrate. Il modulo è inoltre configurabile per la gestione organizzata della comunicazione istituzionale, potendo gestire funzionalità quali:
  • news Aziendali;
  • Disposizioni e comunicazioni al Personale;
  • Normativa e link a siti di relativo interesse.
Tramite lo “sportello self service” potranno essere attivate dal dipendente praticamente tutte le pratiche in maniera elettronica: dalle più semplici come un cambio di quietanza, una variazione di indirizzo o l’autodenuncia dei carichi familiari a pratiche più complesse come la richiesta di aspettative, la domanda di iscrizione ai corsi ecc.
Questo modulo di IHR, tramite la gestione dei dati del dipendente: anagrafici, personali, professionali e carrieristici, permette la gestione di tutti quei fenomeni (eventi) che caratterizzano la vita professionale dei dipendenti. Il modulo ha l’obiettivo di avere, aggiornati in tempo reale, tutti i dati che compongono il Fascicolo del Dipendente, dando al servizio uno strumento efficace per una gestione più rapida e completa del personale. E’ integrato con tutti i moduli IHR ad esempio per quello che riguarda l’assegnazione del dipendente in Pianta Organica o con  modulo Gestione Retribuzioni per i dati anagrafici o ancora con il Modulo Formazione per quanto attiene l’automatico riferimento a corsi di formazione. Caratteristica fondamentale ed innovativa è rappresentata dalla gestione storica e temporale (da – a ) di ogni singolo evento avente influenza sulla posizione giuridico – economica del Dipendente. Vengono gestiti:
  • Carriera e stato matricolare;
  • Dati anagrafici dei dipendenti e stati di famiglia;
  • Situazione giuridica aggiornata dei dipendenti;
  • Ricostruzione della  carriera (variazioni giuridico/economiche);
  • Emissione strutturata dello stato matricolare;
  • Interrogazioni definibili dall’utente sulla base dei dati;
  • Gestione delle assenze per qualsiasi motivo con emissione della relativa documentazione;
  • Certificazione variabile ed emissione comunicazioni
  • Creazione di certificati tipo con dati variabili;
  • Emissione certificati con selezione dati (su periodi o genere di variazioni giuridico/economiche);
  • Emissione automatica delle comunicazioni da effettuare a fronte dei diversi eventi giuridici;
  • Emissione immediata di certificati e/o attestati come per legge.
La procedura permette, inoltre, la stampa di prefincati e di riepiloghi diversi a seconda delle esigenze dell’Utente (ad es: valutazioni per concorsi, conoscere tutte le persone che hanno un determinato titolo, conoscere tutte le persone che appartengono ad una determinata categoria, ecc.). Punto di forza del modulo è quello di poter essere attivato attraverso una ricostruzione degli elementi giuridici nel caso in cui sia disponibile nella Gestione Retribuzioni una profondità storica significativa : un programma automatico è in grado di generare dal modulo IHR Retribuzioni una proposta di inquadramento giuridico rinveniente dalla gestione storica e contrattuale dei dati economici. Tale funzione è stata, sulla base delle nostre esperienze, di grande aiuto nel concretizzare una situazione di partenza da cui procedere per effettuare la ricostruzione della storia giuridica del dipendente.
Il Modulo di IHR strettamente collegato alla gestione giuridico‑matricolare del personale permette di gestire in modo interattivo la pianificazione e l’analisi della pianta organica. È infatti possibile disegnare la struttura organizzativa dell’Amministrazione o Ente, definire e collocare nell’ambito della stessa le varie posizioni di lavoro disegnando, in tempo reale, la struttura teorica dell’Ente. Conseguentemente, assegnando le diverse Posizioni di lavoro ai dipendenti, è possibile ottenere la struttura reale dell’Ente. La gestione storica di tutte le informazioni, consente di ripercorrere all’indietro la storia dell’Ente, delle Unità organizzative, delle posizioni di lavoro e l’evoluzione delle mansioni per ogni singolo dipendente. Le informazioni sono organizzate logicamente in: Dati aziendali, attraverso le funzioni di questa sezione è possibile gestire le sedi e i relativi indirizzi, definire le posizioni di lavoro, assegnare i centri di costo, eseguire ricerche on line sulla struttura dell’ente; Dati del dipendente, in questa sezione si assegnano i dipendenti (dall’anagrafica unica) alla Posizione di lavoro e all’Unità organizzativa di competenza. Inoltre è possibile assegnare un centro di costo diverso da quello dell’ U.O. nel caso in cui un dipendente in forza venga assegnato momentaneamente ad altra U.O. La relazione perfettamente integrata tra le due sezioni permette di ottenere informazioni sia a livello generale che di dettaglio le quali consentono di avere, in qualunque momento, la pianta organica dell’Ente con l’organigramma e, per ogni livello di ricerca, la pianta organica teorica e reale con gli eventuali esuberi o carenze. L’Ufficio Personale può gestire, aggiornare e stampare tutte le informazioni a seconda dei  ruoli, profili, posizioni funzionali ecc.; può verificare e controllare i posti previsti in organico, quelli occupati e vacanti, il personale in forza che può eventualmente occuparli e quelli che devono essere ammessi a concorso. Tra le consultazioni possibili, elenchiamo:
  • Dipendenti in servizio distinti fra Tempo Indeterminato e Tempo Determinato (in riferimento alle diverse tipologie di incarico Tempo Determinato);
  • Dipendenti a Tempo Indeterminato con altro incarico a Tempo Determinato;
  • Dipendenti assenti per aspettativa;
  • Ddipendenti a Tempo Determinato su posto vacante;
  • Dipendenti a Tempo Determinato per supplenza su posto individuato;
  • Dipendenti a Tempo Determinato con incarico straordinario;
  • Totale in servizio;
  • Totale assenti;
  • Totale posti vacanti;
  • Situazione nominativa per Dipendente/U.O./CDC/Qualifica;
  • Situazione nominativa per Qualifica/Dipendente/U.O./CDC;
  • Situazione riepilogativa per Dipendente/U.O./CDC/Qualifica;
  • Situazione riepilogativa per Qualifica/Dipendente /U.O./CDC;
  • Situazione complessiva aziendale per Qualifica/Dipendente/U.O./CDC;
  • Calcolo Unità equivalenti secondo standards definiti dalla Regione;
  • Produzione riepiloghi Inizio – Fine da allegare al bilancio.

Retribuzioni.

L’applicazione si prefigge di risolvere in modo dinamico la complessa materia legata alle retribuzioni della Pubblica Amministrazione con particolare verticalizzazione sui contratti tipici della Sanità. Obiettivo nell’ingegnerizzazione del software è stato quello di consentire all’utente di gestire in modo semplice e tabellato gli aggiornamenti derivanti dalle continue modifiche legislative.
L’applicazione utilizza tabelle gestionali dove sono definite tutte le voci di retribuzione e le norme di esecuzione dei calcoli, tutto ciò consente all’utente di gestire qualunque situazione contrattuale anche con effetto retroattivo.
Particolarità dell’ambiente applicativo è quello di mettere a disposizione dell’utente una funzione di database variabile parallelo, in esso l’utente può aggiungere campi di qualunque natura (anche campi immagine), gestibili anche storicamente e/o con validità tra date, tutti i programmi di stampa parametrica e/o di query potranno operare in modo automatico sul database variabile.  Tale funzione amplia le possibilità intrinseche dell’applicazione consentendo una facile personalizzazione su particolari esigenze di un Ente.
Al fine di gestire con facilità la retroattività di alcuni, e sempre piu’ frequenti, provvedimenti normativi, l’applicazione gestisce uno storico dettagliato delle retribuzioni effettuate, l’utente fissando i nuovi parametri normativi è in grado di eseguire ricalcoli e  conguagli (modulo software opzionale ricalcoli e conguagli).
Sono gestiti tutti i vari tipi di compensi al personale, sia esso di ruolo, stagionale o giornaliero.
Sono previste le stampe di tutti gli adempimenti di fine anno. E’ possibile ottenere la stampa degli allegati al Bilancio di previsione con il collegamento alla Contabilità e dell’allegato al Budget Previsionale con collegamento alla Contabilità Analitica.
Obiettivo dell’applicazione è l’emissione del cedolino di stipendio intendendo sotto questo punto di vista ogni azione mirata sia alla sua formazione che alla gestione degli effetti conseguenti, comprensiva quindi di tutte le procedure connesse con le dichiarazioni periodiche ed annuali.

Moduli integrativi del prodotto sono :

Verticalizzazione Sanità Privata: E’ disponibile sulla base della stesse caratteristiche funzionali ed operative la verticalizzazione contrattuale per la Sanità Privata ed Istituti di Ricerca a Carattere Scientifico Sanitario o Ospedali Privati. La verticalizzazione consente la completa gestione di tutti gli aspetti previdenziali che caratterizzano la Sanità Privata.

Modulo Gestione Economica e Contributiva e Fiscale dei “Consulenti Libero/Professionisti”: Modulo consistente in un riferimento contrattuale (sistema di tabelle ) che utilizza tutte le caratteristiche elaborative e funzionali del Modulo Gestione economica e contributiva del personale dipendente al fine di consentire la liquidazione di compensi con metodologie diverse da quelle che regolano il normale rapporto di lavoro ed in particolare risolve la problematica relativa ai redditi percepiti dai Consulenti libero/profesisonisti.

Modulo Gestione Economica e Contributiva dei Convenzionati : Modulo consistente in un riferimento contrattuale (sistema di tabelle ) e di specifiche funzioni e che utilizza tutte le caratteristiche elaborative e funzionali del Modulo Gestione economica e contributiva del personale dipendente al fine di consentire la liquidazione di compensi con metodologie diverse da quelle che regolano il normale rapporto di lavoro per ed in particolare risolve la problematica relativa ai compensi del Personale Convenzionato :

  • Retribuzioni Medici di Base e Pediatri
  • Retribuzioni Medici in Continuità Assistenziale e Medici Servizio di Emergenza
  • Retribuzioni Medici Specialisti Convenzionati

Conguaglio di Fascia: Il modulo conguaglio di fascia permette di calcolare le differenze economiche e gli eventuali imponibili integrativi pensionistici e previdenziali arretrati a seguito di attribuzioni di un passaggio di fascia ad uno o più dipendenti.

Conguagli e ricalcoli automatici: Il modulo, opzionale, consente non solo il conguaglio economico del o dei dipendenti interessati, ma anche il conguaglio previdenziale. I dipendenti da riconguagliare vengono individuati automaticamente da parte della procedura all’atto di variazione di una delle informazioni fondamentali del dipendente. Tale evento può essere classificato all’atto della suo inserimento a tassazione separata specificando la data “fino al” e/o l’eventuale applicazione ai fini CPDEL, CPS, Tesoro, etc., della aliquota di cassa in alternativa a quella di competenza. Il conguaglio permette all’operatore di visualizzare tutte le precedenti voci stipendiali stornate e le nuove voci generate con le relative differenze. In fase di stampa del cedolino stipendiale è possibile stampare in forma raggruppata o analitica. L’evento di conguaglio può essere individuale o collettivo, ad esempio in caso di rinnovi contrattuali basterà selezionare il contratto interessato e tutti o parte i codici di inquadramento economico con data di inizio del conguaglio. In base a queste informazioni selezionate la procedura provvederà ad individuare i dipendenti interessati al conguaglio e ad eseguire i relativi calcoli anche per periodi parziali.

Gestione Fondi: Questo modulo consente di codificare i fondi associando ad ognuno di essi delle voci economiche in funzione del contratto e del ruolo di appartenenza del percipiente. Tale valorizzazione è storicizzata. Le attribuzioni, così come sopra specificate permettono di determinare il consuntivo dello speso per anno di competenza onde poter rilevare il residuo fondo disponibile. E’ gestito il legame tra il fondo e il consumo dello stesso in base alla tipologia di lavoro eseguito (straordinari, indennità ecc.)

Missioni: Il modulo permette di liquidare le missioni dei dipendenti rilevando inizio e fine missione, località , motivo, spese sostenute. Calcola l’indennità di missione in base alla normativa vigente, calcolo indennità mezzi di trasporto utilizzati , controllo tetto massimo spesa vitto, permette la gestione di percorsi con chilometraggi predefiniti per il calcolo dell’indennità chilometrica in base a tariffario con validità storica. Stampa prospetto di liquidazione della missione e generazione automatica delle voci da liquidare.

Budget del Personale:  Il modulo consente il calcolo dei costi per singola persona delle retribuzioni e degli oneri in base all’inquadramento presente e futuro riportati negli archivi anagrafici. Il calcolo viene eseguito per periodi temporali definiti dall’utente i dati prodotti possono essere raggruppati in base a codici definibili dall’utente ad esempio, centri di costo, qualifiche, contratto, categoria, etc. . I dati sono esportabili in automatico su fogli EXCEL, su ACCES o su file ASCII formattati con tracciato definibile da parte dell’utente. 

La Gestione Concorsi di IHR è il modulo che consente agli addetti dell’Ufficio Personale di svolgere con efficienza e trasparenza la gestione della selezione del personale. Possono essere gestiti contemporaneamente un numero illimitato di concorsi con un numero illimitato di concorrenti. Il Responsabile dell’ufficio tramite un modulo di interrogazione può conoscere immediatamente quale è lo stato di ogni concorso. Il modulo, comunemente a tutti i moduli di IHR, è integrato con Microsoft Office per la produzione di comunicazioni e lettere ai candidati ed alle commissioni, tali comunicazioni possono essere anche inviate per copia via e-mail. Vengono gestite le seguenti funzionalità:
  • Definizione dei concorsi;
  • Anagrafica del concorso;
  • Documentazione allegata al concorso;
  • Definizione delle commissioni;
  • Definizione dei punteggi;
  • Definizione delle prove;
  • Anagrafica dei concorrenti ed esame delle domande;
  • Corrispondenza con candidati e commissioni;
  • Iter concorsuale;
  • Valutazione dei titoli;
  • Valutazione delle prove;
  • Situazione degli esami;
  • Graduatoria;
  • Vincitore
La Gestione Concorsi di IHR è il modulo che consente agli addetti dell’Ufficio Personale di svolgere con efficienza e trasparenza la gestione della selezione del personale. Possono essere gestiti contemporaneamente un numero illimitato di concorsi con un numero illimitato di concorrenti.Il Responsabile dell’ufficio tramite un modulo di interrogazione può conoscere immediatamente quale è lo stato di ogni concorso.Il modulo, comunemente a tutti i moduli di IHR, è integrato con Microsoft Office per la produzione di comunicazioni e lettere ai candidati ed alle commissioni, tali comunicazioni possono essere anche inviate per copia via e-mail.Vengono gestite le seguenti funzionalità:Definizione dei concorsi;Anagrafica del concorso;Documentazione allegata al concorso;Definizione delle commissioni;Definizione dei punteggi;Definizione delle prove;Anagrafica dei concorrenti ed esame delle domande;Corrispondenza con candidati e commissioni;Iter concorsuale;Valutazione dei titoli;Valutazione delle prove;Situazione degli esami;Graduatoria;Vincitore